Professional bookseller's independent website

‎Zoroastrianism‎

Main

Parent topics

‎Religions‎
Number of results : 55 (2 Page(s))

[1] 2 Next page

‎(PERSE - INDE- ZOROASTRISME) ZOROASTRE - [ANQUETIL du PERRON (M.)]‎

‎Zend-Avesta. Ouvrage de Zoroastre, contenant les Idées théologiques, physiques & morales de ce législateur, les cérémonies du culte religieux qu'il a établi, & plusieurs traits importans relatifs à l'ancienne histoire des Perses []‎

‎Paris, N. M. Tilliard, 1771. Deux tomes en trois volumes petit in-4 de CXX - 432 pp. (dont 76 pp. sur la vie de Zoroastre) et 810 pp. (dont 104 pp. de vocabulaires des anciennes langues de la Perse), ornés de 13 planches gravées en taille-douce dont certaines repliées (reproduisant des inscriptions en ancien Tamoul, Persan, Zend et Pehlvi, habits, instruments religieux ou plan de lieux de cultes.) Intérieur frais, rares piqûres. Plein veau marbré, dos à nerfs orné de caissons à fleurons dorés, triple filet d'encadrement sur les plats, tranches rouges, pièces de tomaison havane et de titre rouge. Un mors fendu au tome I et II, charnières fendues, une coiffe supérieure arasée et coins usés, légers frottements aux dos avec manque de la pièce de tomaison et petit manque à la pièce de titre au tome III, quelques légères épidermures aux plats. Reliure de l'époque.‎

‎Édition originale de Zend-Avesta. Cet ensemble de textes sacrés zoroastriens, fut traduit pour la première fois en Europe par le célèbre orientaliste français Abraham Hyacinthe Anquetil-Duperron (1731-1805), qui fut à lorigine de la découverte du Zoroastrime et de lHindouisme en Europe. Ses recherches débutent à Paris lorsquil étudie le calque de quatre feuillets du Vendidad Sadé. Il part en Inde de 1755 à 1761 pour en apprendre davantage, trouver la clef de la langue et s'en faire le traducteur et se procure des copies de textes sacrés zoroastriens, dictés par les destours (prêtres) de la communauté parsie de Surate. Il rentra en France en 1762 avec des manuscrits de l'Avesta dont la 1ère traduction fut publiée en 1771. On retrouve son importante relation de Voyage aux Grandes Indes au tome I (500 pp.). Cette publication bien quà l'origine d'interminables polémiques, reste encore aujourdhui une uvre majeure du Zoroastrisme. Brunet.‎

Bookseller reference : 18550

Livre Rare Book

Librairie Bertran
Rouen France Francia França France
[Books from Librairie Bertran]

€1,700.00 Buy

‎AA VV‎

‎Zolar's Encyclopedia of Ancient and forbidden Knowledge‎

‎Coperta flessibile illustrata a colori con lievi segni di usura da scaffale. Pagine lievemente brunite ai bordi. Presente annotazione a penna ad inizio testo. Presenti alcune tavole nel testo. Numero Pagine 472 USATO‎

‎Aa. Vv.‎

‎La Luce Della stella. I re Magi Fra Arte e Storia‎

‎Mm 170x240 Indo-Iranica et Orientalia. Brossura editoriale di pagine 274 con illustrazioni in bianco e nero e a colori nel testo, sovraccoperta figurata. Come nuovo. SPEDIZIONE IN 24 ORE DALLA CONFERMA DELL'ORDINE.‎

MareMagnum

Salvalibro Snc
Foligno, IT
[Books from Salvalibro Snc]

€17.00 Buy

‎AHMED DAI, (14th-15th centuries).‎

‎Divan-i Ahmad Dâ'î.= Ahvâl va âsâr va tahlîl-i ash'âr-i dîvân-i Fârsî-i Ahmad Dâ'î. Prep. by Fatma Tulga Ocak.‎

‎New Persian Original bdg. HC. Roy. 8vo. (24 x 17 cm). Text in Persian with a bilingual title in English and Persian on cover. [14], 246 p. Divan-i Ahmad Da^'i^.= Ahvâl va âsâr va tahlîl-i ash'âr-i dîvân-i Fârsî-i Ahmad Dâ'î.‎

‎ALI IBN AL-HASAN SIRJAN, MUHSIN PURMUKHTAR.‎

‎Al-bayâd wa's-sawâd (All about the wisdom of the sufis).= Al-bayâd wa-al-sawâd: Min khasâ'is hikam al-'ibâd fî na't al-murîd wa-al-murâd.‎

‎New Persian Paperback. Roy. 8vo. (24 x 17 cm). Text in Arabic; foreword in Persian, with introduction in Persian and English. 56, [14], 453, 26 p., [1] plate, color ills., facsimiles. Al-bayâd wa's-sawâd (All about the wisdom of the sufis).= Al-bayâd wa-al-sawâd: Min khasâ'is hikam al-'ibâd fî na't al-murîd wa-al-murâd.‎

‎AROUET (François-Marie de, dit VOLTAIRE) - BOURDIER (Gabriel, ill. de).‎

‎Zadig ou La Destinée.‎

‎Nice, Editions Félix Bottin et Fils, (1946). Un vol. au format pt in-4 (263 x 203 mm) de 168 pp., broché, sous couverture à rabats rempliés et étui-chemise de pleine suédine cerise, dos lisse, pièce de titre contrecollée.‎

‎Un des exemplaires numérotés du tirage sur vélin du Marais. Il s'agrémente - ici en premier tirage - de compositions de Gabriel Bourdier rehaussées au pochoir. ''Dans ce siècle du voyage et de la philosophie, Zadig entreprend son apprentissage dans un univers partagé entre le bien et le mal. Trahi par Sémire et Azora, déçu par l'amour, Zadig trouve refuge dans la nature, qui est à l'image de Dieu. Remarqué par le roi d'Égypte Moabdar, il retourne dans le tourbillon du monde et devient Premier ministre. Séduit par la reine Astarté et menacé par la jalousie du roi, il fuit bientôt Babylone. C'est l'occasion pour lui d'un retour sur soi et d'une réflexion sur les caprices de la fatalité. Au hasard des aventures qu'il croise sur son chemin en compagnie de l'ermite, Zadig devient l'incarnation de la Providence, dont les voies restent par ailleurs impénétrables. L'ange Jesrad lui révélera une partie des mystères de la Destinée. Si l'homme est sans cesse tiraillé entre liberté et déterminisme, il semble bien devoir les concilier. Et c'est là sans doute la seule vérité qui nous soit accessible.'' Etui présentant un éclat légèrement altéré. Petites plissures en marge de la pièce de titre. Du reste, très belle condition. Exemplaire non coupé.‎

Bookseller reference : 24617

Livre Rare Book

Babel Librairie
Périgueux France Francia França France
[Books from Babel Librairie]

€60.00 Buy

‎Badi, Amir Mehdi‎

‎[Avesta] Monde et parole de Zarathoustra‎

‎Paris Librairie Orientaliste Paul Geuthner 1990 130 p. quelques illustrations en noir dans le texte, petit feuillet volant d'errata in-8, 16,1 x 22,4 cm Broché, couverture blanche illustrée de l'éditeur Exemplaire en bon état‎

‎[traduction et] essai d'interprétation, Amir Mehdi Badi ; préface de Pierre Aubé L'Avesta est le livre sacré des zoroastriens de la Perse archéménide‎

Bookseller reference : KXI-25990

Livre Rare Book

Jean-Denis Touzot Libraire
Paris France Francia França France
[Books from Jean-Denis Touzot Libraire]

€25.00 Buy

‎Beausobre Isaac de‎

‎Histoire critique de Manichee et du Manicheisme, Ou l'on trouve aussi l'Histoire de Basilide, de Marcion, de Bardesanes, etc. et de leurs sentimens; et où l'on découvre l'origine de plusieurs Cultes, Cérémonies, Etc. et de leurs sentimens; et où l'on découvre l'origine de plusieurs Cultes, Cérémonies, Etc. qui se sont introduits dans le Christianisme. Par M. De Beausobre Tome Premier – Second.‎

‎In 4° (25,2x19,4 cm); due tomi: (4), LXXVI, 594 pp. e XXXIV, 896 pp. Belle legature omogenee coeve in piena pelle spugnata con titolo, numero del tomo e ricchissimi fregi in oro ai tasselli. Dorso a 5 nervi. Un piccolo difetto al margine basso del dorso del secondo volume. Il secondo volume, come tipico di tutti gli esemplari, si presenta con le pagine leggermente ed uniformemente brunite a causa della qualità della carta utilizzata per la stampa. Poche pagina con uniforme e leggera brunitura anche al primo volume, anche in questo caso dovute alla qualità della carta e caratteristica tipica di tutti gli esemplari. Il frontespizio del primo volume stampato in rosso e nero e con bella vignetta incisa. Dedicatoria al Barone De Thulemeier, Ministro degli Affari Esteri del Re di Prussia.. Nel testo sono presenti due finissime testatine incise realizzate da B. Picart. Esemplare in buone-ottime condizioni di conservazione. Diversi errori nella numerazione di alcune pagine come in tutti gli esemplari censiti. Tagli rossi. Assai rara prima edizione, ancor più rara a trovarsi completa dei due volumi in legatura omogenea, di questo importante studio del celeberrimo teologo ugonotto, Isaac de Beausobre (8 marzo 1659 - 5 giugno 1738). L'autore divenne celebre proprio per questa storia del Manicheismo considerata l'opera che segna la nascita degli studi moderni sul manicheismo. Beausobre nacque a Niort, Deux-Sèvres. Dopo aver studiato teologia all'Accademia protestante di Saumur, venne ordinato sacerdote all'età di ventidue anni, diventando pastore a Châtillon-sur-Indre. Dopo la revoca dell'editto di Nantes, fuggì a Rotterdam (novembre 1685) e nel 1686 fu nominato cappellano di Oranienbaum, dalla principessa di Anhalt-Dessau, Henrietta Catherine di Orange-Nassau. Nel 1693, alla morte di Giovanni Giorgio II, Principe di Anhalt-Dessau, si trasferì a Berlino e divenne predicatore di corte prima e poi, nel 1695 pastore per la chiesa francese nella chiesa di Friedrichswerder. Come teologo liberale e primo esponente delle opinioni illuminate, non sfuggì alle critiche all'interno della propria comunità, ma in diverse occasioni in cui gli furono offerte posizioni importanti in altri paesi, sia la comunità che il re di Prussia si espressero sempre contro la sua partenza, consapevoli del valore della persona. Personaggio dalla grande erudizione era considerato, alla sua epoca, come uno dei migliori scrittori per il suo linguaggio chiaro ed elevato. Fu anche un eccellente predicatore. Il re Federico II era solito dire di lui: "la meilleure plume de Berlin". Scrisse saggi sui problemi della dottrina protestante e della storia della Riforma, pubblicò una raccolta di prediche e contribuì a una traduzione francese annotata del Nuovo Testamento. Fu collaboratore della Bibliothèque Germanique (il diario dotto degli esiliati francesi). Dalla Treccani si legge "Tradusse i salmi in versi; scrisse di controversie ed esegesi; nell'Histoire critique de Manichée et du Manichéisme (1734-39), fece opera di pioniere; notevole ancora l'Histoire de la Réformation, condotta dal 1517 al 1630 (1785-86)". Oltre alla Riforma, il Manicheismo fu uno degli argomenti più studiati da De Beausobre. L'opera qui pubblicata uscì in due volumi, il primo nel 1734 ed il secondo , postumo, nel 1739. Il suo obiettivo era quello di ottenere e fornire un quadro chiaro di questa potente eresia dei tempi tardo-antichi dalla quale, numerosi pensatori cattolici sostenevano che discendessero le eresie pre-Riforma del medioevo. Un terzo volume pianificato doveva essere una storia di Pauliciani, Bogomils, Albigenses, Waldenses e Bohemian Brethren ma non venne mai pubblicato. Come lui stesso si era aspettato, le parti pubblicate dell'opera attirarono aspre critiche e diversi pungenti attacchi da parte dei critici conservatori che sostenevano che l'opera fosse una diffamazione ingiustificata dei padri della chiesa antica e un encomio dell'eretico Mani. Più positivo ma non dissimile, fu anche il giudizio di H. S. Nyberg secondo cui de Beausobre vedeva il Manicheismo come "una sorta di protestantesimo pre-protestante". Va sottolineato, tuttavia, che de Beausobre condivideva l'opinione dei cacciatori di eresie delle generazioni precedenti secondo cui il manicheismo era una falsa dottrina. Allo stesso tempo, però si era proposto di scrivere un resoconto dell'argomento libero da pregiudizi e le solite calunnie figlie dalla "politica ecclesiastica". Cosa che infatti fece e che oggi gli viene universalmente riconosciuta anche se chiaramente non mancano alcune imperfezioni e forzature come ad esempio, ritrae la liturgia manichea come simile al culto protestante. Seppur il lavoro non può che risentire del clima e delle difficoltà legate alla visione della religione manichea dell'epoca a lui viene riconosciuto il merito dello studio approfondito delle fonti e per questo viene considerato come il primo studio ragionato, moderno e privo di preconcetti, scritto in occidente indirizzato sulla religione manichea. Ad esempio, epocale, fu la sua dimostrazione che l'Acta Archelai, che fino a quel momento era stata la principale fonte di informazioni europee sul Manicheismo, è una fabbricazione del IV secolo praticamente priva di valore come prova storica (vol. 1, pagg. 5 e seguenti). Alcune geniali intuizioni, come la dipendenza del Libro di Mani del Giganti dalla letteratura ebraica apocrifa di Enoch vennero poi confermate grazie alla scoperta posteriore di alcuni documenti. Henning lo definisce come "uno dei migliori libri mai scritti sul manicheismo". Frequentemente de Beausobre riporta, intercalate nel testo, escursioni sull'antico zoroastrismo e la sua letteratura. L'autore infatti, attribuiva grande importanza allo zoroastrismo perché riteneva che fosse la principale fonte della dottrina di Mani. In questo campo fece un uso critico di ciò che aveva appreso dagli antichi autori greci e latini e delle informazioni sugli scritti arabi e tardo-zoroastriani iraniani forniti nella Bibliothèque Orientale di d'Herbelot e nella Historia religionis veterum Persarum di Thomas Hyde. Una delle opere basilari sulla religione fondata dal profeta iraniano Mani all'interno dell'Impero sasanide, noto anche come Secondo Impero Persiano. La religione manichea predicava un'elaborata cosmologia dualistica che descriveva la lotta tra il bene e il male rappresentati il primo dalla luce e dal mondo spirituale e, il secondo, dalle tenebre e dal mondo materiale. Opera assai rara ed in buone-ottime condizioni di conservazione. Rif. Bibl.: Caillet, 885; De Guaita, 1143; Brunet, I, 723: "Ouvrage tres estimée".‎

‎BELARDI Walter‎

‎Studi mithraici e mazdei‎

‎247pp., 24cm., in the series "Biblioteca di ricerche linguistiche e filologiche" vol.6, softcover, very good condition, X76996‎

‎CARMELA BAFFIONI‎

‎APPUNTI PER UN'EPISTEMOLOGIA PROFETICA l’Epistola degli Ihwan al-Safa’ «Sulle cause e gli effetti»‎

‎GUIDA 2005 266 PP. FONDO DI MAGAZZINO: PERFETTO E INTONSO, PARI AL NUOVO. Il presente volume è risultato di una ricerca cominciata più di vent’anni orsono, sulle Epistole degli Ihwan al-Safa’ o ’’Fratelli della Purità’’. Si tratta della più antica e completa enciclopedia medievale delle scienze che precede di almeno tre secoli le più celebri produzioni occidentali quali quelle di Alessandro Neckam, Bartolomeo Anglico, Tommaso di Cantimprè e Vincenzo di Beauvais. Pubblica quello che, per il tema, si può certo considerare uno dei trattati-chiave della raccolta: L’Epistola sulle cause e sugli effetti, quarantesima dell’enciclopedia e nona nella sezione dedicata alle scienze ’’psichico-intellettuali’’. L’Epistola affronta nel dettaglio il problema della creazione del mondo, racchiudendo inoltre tutta una serie di temi focali per il pensiero islamico.‎

‎Cazzullo Anna‎

‎Il gesto di Zarathustra: l'oltreuomo‎

‎brossura‎

‎Cristoforetti Simone‎

‎Il Natale della luce. Il Sada tra Bagdad e Bukhara tra il IX e il XII secolo‎

‎brossura‎

MareMagnum

Mimesis Edizioni
Agrate Brianza, IT
[Books from Mimesis Edizioni]

€19.00 Buy

‎DARMESTETER James‎

‎Haurvatât et Ameretât. Essai sur la mythologie de l'Avesta‎

‎91pp., 25cm., dans la série "Bibliothèque de l'école des Hautes Etudes. Sciences philologiques et historiques" fasc.23, br., qqs.rousseurs, non coupé, bon état, [James Darmesteter, 1849-1894, grand savant des études iraniennes], X71340‎

‎DUCHESNE-GUILLEMIN Jacques‎

‎Etudes de morphologie iranienne. I: Les composés de l'Avesta‎

‎xi + 279pp., 25cm., brochure originale (peu taché), non coupé, texte frais et en très bon état, dans la série "Bibliothèque de la Faculté de Philosophie et Lettres de l'Université de Liège" fasc.74, X94460‎

‎DUMARCET, Lionel‎

‎Zarathustra : son histoire - sa personnalité - ses influences‎

‎2000 Ed. de Vecchi - 2000 - In-8 broché illustré en couleurs - 143 p.‎

‎Bon état‎

Bookseller reference : 102518

Livre Rare Book

Librairie Le Père Pénard
Lyon France Francia França France
[Books from Librairie Le Père Pénard]

€8.00 Buy

‎Démètre Théraios avec la collaboration de Pierre Rosniansky‎

‎ZARATHOUSTRA ET RENOUVEAU CHRETIEN DE L'EUROPE. HOMMAGE A PAUL DU BREUIL‎

‎Guy Trédaniel. 1996. 343 pages. 21x14 Cm. Ouvrage collectif‎

‎LIBRAIRE PROFESSIONNEL. FRAIS DE PORT A MA CHARGE POUR LA FRANCE METROPOLITAINE ET L'ETRANGER. POUR L'ETRANGER EN ENVOI SIMPLE, SINON L' ACHETEUR DEVRA PAYER UN SUPPLEMENT POUR UN RECOMMANDE INTERNATIONAL. FRAIS D'ENVOI PAYANTS POUR LA FRANCE D'OUTRE-MER; JE PEUX ENVOYER PHOTOS ET INFORMATIONS SUPPLEMENTAIRES. (réf 151)‎

Bookseller reference : IHR-158

Livre Rare Book

Librairie de Massat
Massat France Francia França France
[Books from Librairie de Massat]

€27.00 Buy

‎Edited by MAHMOOD MOOSAVI.‎

‎Archaeological report of eight seasons of survey and excavation at Shahdad (Lüt Plain), 1968-1975.= Guzâris-i hast fasl-i barrasî wa kâwus dar Sahdâd (Dast-i Lût) : 1347-1354. Prep. by Ali Hakemi.‎

‎New Persian Paperback. 4to. (32 x 23 cm). In Persian with bilingual title in English and Persian on cover. 795 p., many numerous color and b/w plates. Archaeological report of eight seasons of survey and excavation at Shahdad (Lüt Plain), 1968-1975.= Guzâris-i hast fasl-i barrasî wa kâwus dar Sahdâd (Dast-i Lût) : 1347-1354. Prep. by Ali Hakemi.‎

‎FÂTIMAH ANGÛRÂNÎ, ZAHRÂ ANGÛRÂNÎ.‎

‎Bibliography of 'Omar Khayyâm.= Kitâbshinâsî-i 'Umar Khayyâm.‎

‎New Persian Original bdg. HC. Roy. 8vo. (24 x 17 cm). Text in Persian with a bilingual title in English and Persian on cover. [14], 220, 410, [5] p. Bibliography of 'Omar Khayyâm.= Kitâbshinâsî-i 'Umar Khayyâm.‎

‎HENRY Victor‎

‎Le Parsisme‎

‎xvii + 303pp., br.orig., 19cm., non coupé, dans la série "Les religions des peuples civilisés", bel état, X77302‎

‎KELLENS Jean‎

‎Les noms-racines de l'Avesta‎

‎xix + 424pp., 25cm., reliure toile d'éditeur, dans la série "Beiträge zur Iranistik" volume 7, texte en français, qqs. rousseurs aux tranches, texte frais et sans rousseurs, bon état, X103731‎

‎Khazai Pardis K. (cur.)‎

‎Le Gatha. Il libro sublime di Zarathustra‎

‎brossura Zarathustra (o Zoroastro) è il grande dimenticato della storia delle religioni. Inventore del monoteismo 3700 anni or sono, ha dato vita alla religione degli imperi persiani. I più grandi filosofi greci si richiamano a lui, mentre il giudaismo e il cristianesimo hanno attinto alla sua fonte le nozioni fondamentali di paradiso, inferno e regno di Dio. Bisognò attendere il XIX secolo perché fosse decifrata la lingua degli scritti originali di Zarathustra, le Gatha. Il messaggio di questi inni di grande poesia si rivela sorprendentemente moderno. Apostolo della Giustezza e del Pensiero giusto, Zarathustra vuole condurre uomini e donne verso una vita felice e denuncia la corruzione delle élite politiche e religiose. Khosro Khazai Pardis, specialista riguardo a questi testi e zoroastriano egli stesso, ci consegna qui una traduzione di questi inni che hanno fondato il monoteismo.‎

MareMagnum

Mimesis Edizioni
Agrate Brianza, IT
[Books from Mimesis Edizioni]

€13.30 Buy

‎Lefebure (Docteur Francis) :‎

‎Homologies (Les). Architecture Cosmique ou la lumière secrète de l'Asie devant la Science moderne.‎

‎Paris, Aryana, (1950) ; in-8, broché ; 624 pp., couverture blanche illustrée, 8 figures.‎

‎EDITION ORIGINALE. Pour l'auteur, la solution de l'humanité sera "la jonction de la Science et de la Religion", sans qu'aucune religion particulière puisse revendiquer une primauté quelconque ; ce sont les enseignements des religions qui conduiront à une religion à naitre, celle qui "résultera du mysticisme scientifique" : homologies chez l'homme et concept abstrait de symétrie ; homologies entre le végétal et l'Homme ; entre le ciel et l'Homme ; entre les cycles stellaires et les cycles biologiques ; symétries courbes ; homologies spirituelles ou symétries métaphysiques ; le cycle de l'esprit ; initiation par le renversement d'activités physiologiques ; la rétro-phagie ; sacrifice suprême ; l'aurore d'une race illuminée ; le serpent de feu ; l'avenir de la science occulte ; etc. Quelques rares petites rousseurs par endroits, bon exemplaire. Port et assurance inclus pour tout envoi en France Métropolitaine (sauf mention contraire).‎

Bookseller reference : 15317

Livre Rare Book

Librairie Ancienne Clagahé
Lyon France Francia França France
[Books from Librairie Ancienne Clagahé]

€90.00 Buy

‎MAHMOUD JAFAR DEHAQI.‎

‎Pre-Islamic Iran: Understanding and critique of historical sources from the entry of Arians Until the collapse of Sassanid Empire.= Bâzshinâsî-i manâbi? va maâkhiz-i târîkh-i Îrân-i bâstân: Az vurûd-i âryâyîhâ tâ suqût-i impirâtûrî-i Sâsânî.‎

‎New Persian Paperback. Roy. 8vo. (24 x 17 cm). In Persian with a bilingual title in English and Persian. [10], 321 p. Pre-Islamic Iran: Understanding and critique of historical sources from the entry of Arians Until the collapse of Sassanid Empire.= Bâzshinâsî-i manâbi? va maâkhiz-i târîkh-i Îrân-i bâstân: Az vurûd-i âryâyîhâ tâ suqût-i impirâtûrî-i Sâsânî.‎

‎Masani (RP)‎

‎Le Zoroastrisme religion de la vie bonne‎

‎1939 Paris Payot 1939 In8 broché 191 pages‎

‎très bon état‎

Bookseller reference : 6264

Livre Rare Book

Le Monde à l'Envers
Montargis France Francia França France
[Books from Le Monde à l'Envers]

€30.00 Buy

‎MAZDAZNAN‎

‎L'Art de la Respiration - Respiration et Santé. Otoman zar-adusht hanish.‎

‎Editions Aryana, Gérad Vidal 1961 In-8 dos muet. 261 pages - V pages de planches et 3 photographies hors-texte sépia dont le frontispice sous serpente. Cartonnage éditeur bleu ciel avec titre doré sur le premier plat. Dos insolé et premier taché. . Bon état d’occasion.‎

‎4 ème édition Bon état d’occasion‎

Bookseller reference : 117184

Livre Rare Book

Librairie de l'Avenue
Saint-Ouen France Francia França France
[Books from Librairie de l'Avenue]

€27.00 Buy

‎MESSINA, Giuseppe‎

‎Libro apocalittico persiano Ayatkar i zamaspik. Testo Pehlevico, Parsi e Pazend restituito, tradotto e commentato‎

‎In 8°, pp. 155. Brossura editoriale. Copia in buono stato. Volume 9 di Biblica et orientalia. Sacra scriptura antiquitatibus orientalibus illustrata.‎

‎Michele Moramarco‎

‎I magi eterni. Tra Zarathushtra e Gesù. Una visione mazdeo-cristiana‎

‎"Ora avvenne che quando il Signore Gesù nacque a Betlemme... (i Magi) vennero da Oriente, come aveva predetto Zarathushtra ". Così il tardo Vangelo dell'Infanzia arabo-siriaco. E in quello armeno essi dicono: "La testimonianza che possediamo non proviene da uomo né da altra creatura. È un mandato divino". Guidati da un'enigmatica Stella, i Magi raggiungono il Cristo/Saoshyant, il Salvatore che l'antica religione iranica, il Mazdeismo, attendeva. Solo il Vangelo di Matteo, tra quelli canonici, riporta l'episodio, ma tra i seguaci della nuova fede non furono pochi a vedere, nell'opera di Gesù, le tracce della religione della Luce. Tra gli altri, nei secoli, il vescovo nestoriano Solomon di Bassora, che nel suo Libro dell'Ape (XIII sec.) fa dire a Zarathushtra: "Io e lui siamo uno ", il filosofo neoplatonico Marsilio Ficino, lo scrittore "trascendentalista" R. W. Emerson, il teologo protestante W. Monod. Questo libro esplora la visione mazdeo-cristiana: i suoi nessi con i miti diluviani, con le Sette Leggi di Noè e il culto dell'Agnello mistico, le sue idee sul mondo celeste e sulla guerra cosmica, la sua profezia della salvezza universale. Autori: Michele Moramarco, Graziano Moramarco.‎

MareMagnum

OM EDIZIONI SNC
GRANAROLO EMILIA, IT
[Books from OM EDIZIONI SNC]

€15.00 Buy

‎MILLS Lawrence Heyworth‎

‎Zarathushtra, Philo, The Achaemenids and Israel, being a treatise upon the antiquity and influence of the Avesta… Part I: Zarathushtra and the Greeks, II/ Zarathustra, the Achmaenids and Israel‎

‎2 parts in 1 volume (complete); xiii,208 + 460pp., hardback (editor's purple cloth with gilt lettering), 22cm., re-edition of the 1903/06-Leipzig-edition, few foxing on upper edges, good condition, [Detailed title: I: Zarathushtra and the Greeks A discussion of the relation existing between the Ameshaspentas and the Logos, II: Zarathushtra, the Achaemenids and Israel A discussion of the relation existing between the Avesta, the Achaemenian inscriptions and the Exilic Semitic scriptures], X77461‎

‎MOLE Marijan‎

‎La légende de Zoroastre selon les textes pehlevis‎

‎ix + 323pp., 24cm., br.orig., bel état, dans la série" Travaux de l'Institut d'Etudes Iraniennes de l'Université de Paris" vol.3, [bilingue: texte pahlavi avec la traduction françise en regard, introduction et notes en français], X78418‎

‎MONNA Maria Cornelia‎

‎The Gathas of Zarathustra. A reconstruction of the text‎

‎199pp.+ 2pp.of theses, Doctoral Dissertation (at the Rijksuniversiteit Leiden, Netherlands, 1978), softcover, 22cm., very few annotations, good condition, rare, X78412‎

‎Moramarco Michele‎

‎Introduzione al mazdeo-cristianesimo‎

‎br. Fin dagli inizi del Cristianesimo, vi furono al suo interno correnti che si richiamavano a Zarathushtra (Zoroastro), l'antico profeta dell'Iran, come a colui che aveva anticipato l'idea paterna e luminosa di Dio proposta da Gesù e dagli autori neo-testamentari. L'intuizione mazdeo-cristiana - che divenne visione - permeò il Manicheismo, passando a settori del Cristianesimo nestoriano (v. "Il Libro dell'Ape" scritto nel XIII secolo dal vescovo Solomon di Bassora) e giungendo, attraverso il pensiero di Marsilio Ficino e l'umanesimo cristiano rinascimentale, fino alla modernità: il teologo protestante francese Wilfred Monod (1867-1943) arrivò ad affermare che il "Padre" cristiano e Ahura Mazda, il "Signore Saggio" zoroastriano, sono sostanzialmente la stessa Divinità.‎

‎MUHAMMAD KAZIM MAKKI, MUHAMMAD SIPIHRI.‎

‎Islamic civilization in Abbasid's period.= Tamaddun-i Islâmî dar 'asr-i 'Abbâsiyân.‎

‎New Persian Paperback. Roy. 8vo. (24 x 17 cm). Text is in entirely Persian with a bilingual title in English and Persian on cover. [10], 482 p. Islamic civilization in Abbasid's period.= Tamaddun-i Islâmî dar 'asr-i 'Abbâsiyân.‎

‎NIETZSCHE, Frédéric - Traduit par Henri Albert‎

‎Ainsi parlait Zarathoustra. Un livre pour tous et pour personne‎

‎1952 Ed. Mercure de France, Paris - 1952 - In-8, broché - 410 pages‎

‎Bon état - Couverture très légèrement insolée - Infimes plis de lecture et petit accroc en bas du dos - Ouvrage non massicoté (jamais lu)‎

Bookseller reference : 109978

Livre Rare Book

Librairie Le Père Pénard
Lyon France Francia França France
[Books from Librairie Le Père Pénard]

€15.00 Buy

‎Palsetia Jesse S‎

‎The Parsis of India Preservation of Identity in Bombay City‎

‎Brill 2001 Livre en anglais. In-8 relié 24 cm sur 15,6. 368 pages. Très bon état d’occasion.‎

‎Les Parsis de l'Inde. Préservation de l'identité dans la ville de Bombay Très bon état d’occasion‎

Bookseller reference : 119676

Livre Rare Book

Librairie de l'Avenue
Saint-Ouen France Francia França France
[Books from Librairie de l'Avenue]

€59.00 Buy

‎Pettazzoni, Raffaele‎

‎La religione di Zarathustra nella storia religiosa dell'Iran‎

‎Mm 120x170 Collana "La coda di paglia", 29. Introduzione di Farian Sabahi - Brossura editoriale con bandelle, copertina figurata a colori, 291 pagine. Opera in condizioni pari al nuovo. SPEDIZIONE IN 24 ORE DALLA CONFERMA DELL'ORDINE.‎

MareMagnum

Salvalibro Snc
Foligno, IT
[Books from Salvalibro Snc]

€12.00 Buy

‎Prof. Myriam Rosen Ayalon ed.‎

‎Studies in memory of Gaston Wiet‎

‎<p>This tribute to the memory of Gaston Wiet who died in 1971 consists of 28 articles which with four exceptions treat aspects of Islamic civilization: its historical developments its expression in art architecture and literature; its manifestations as a religion in theory and practice. Three of the four exceptions deal with Sasanian studies the fourth is devoted to the Crusades.</p><p>The twenty-four articles concerning Islamic civilization were intended to be and are as diverse and wide in scope as Wiet's own interests and publications. In terms of time they stretch from the Sasanian period until the present day.</p> The Max Schloessinger Memorial Foundation hardcover‎

Bookseller reference : F1

‎R. C. Zaehner‎

‎Zoroastro e la fantasia religiosa‎

‎Volume rilegato in tutta tela, coperta leggermente scolorita al dorso, pagine in buono stato, libro completamente fruibile, n. 11 della collana "Il Portolano", traduzione di Gianroberto Scarcia, presenti tavole a colori e in nero nel testo, seconda edizione, numero pagine 529 USATO‎

‎RAFFAELE PETTAZZONI‎

‎LA RELIGIONE DI ZARATHUSTRA NELLA STORIA RELIGIOSA DELL’IRAN‎

‎In-16, brossura editoriale, pp. XIX(1)+260(4). Evidenti tracce d’uso, piccole diffuse macchie, strappetti e mancanze marginali alla copertina e al dorso brunito. Barbe e bruniture ai tagli.‎

‎Raffaele Pettazzoni‎

‎La religione di Zarathustra nella storia religiosa dell'Iran‎

‎"Data alle stampe a Bologna nel 1920, 'La religione di Zarathustra' è la prima pubblicazione di Raffaele Pettazzoni, quella che dà avvio a una collana che egli fonda e dirige. La scelta del tema non è casuale, poiché sullo zoroastrismo lo studioso persicetano aveva tenuto il suo primo corso universitario presso l'Università di Bologna nel 1914-15. Ed è proprio dal corso che nasce il libro, come dimostrano le similitudini tra gli appunti delle lezioni e le schede utilizzate nella stesura del volume. Segno dell'importanza del legame, spesso sottovalutato e perciò messo in discussione, tra attività didattica e scientifica. Ora, il volume qui presentato ha dei grandi meriti, ma è ovviamente in parte superato perché Pettazzoni non conosceva le nuove fonti d'Asia centrale nelle lingue medio-iraniche e, soprattutto, si serviva di traduzioni ancora inadeguate dell'Avesta e dei testi Palliavi. Detto questo, i limiti del testo qui riproposto sono bilanciati dal linguaggio scorrevole e dai contenuti. Soprattutto, a parere di chi scrive, per le osservazioni nel capitolo VII sui rapporti tra zoroastrismo e Islam sciita. In questa chiave, 'La religione di Zarathustra' è uno strumento interessante per comprendere l'Iran di oggi e le complicate relazioni con il mondo sunnita." (dall'introduzione di Farian Sabahi) Autori: Raffaele Pettazzoni.‎

MareMagnum

Tempo Libro Srl
Milano, IT
[Books from Tempo Libro Srl]

€16.58 Buy

‎Raffaele Pettazzoni‎

‎Mitologia e monoteismo‎

‎Il libro "Mitologia e monoteismo" è nato dalle lezioni universitarie del corso tenuto a Roma nel 1950-51 e poi raccolte dagli studenti. In esso il celebre studioso trattava in forma sintetica gli argomenti poi sviluppati nelle opere successive. è una dispensa, ma testimonia quello che Pettazzoni trattò in quel corso, che aveva come titolo Miti delle origini e miti della fine. Creazione ed escatologia. Una seconda parte era dedicata al tema Origine e sviluppo delle teorie sul monoteismo e la sua formazione e trattava anche la critica delle opposte ipotesi sull’argomento. Insomma, un lavoro di sintesi che veniva dedicato agli studenti e che ora si rivela un libro ancora da meditare per meglio comprendere cosa sia il mito e perché di esso l’uomo abbia continuamente bisogno. Autori: Raffaele Pettazzoni.‎

MareMagnum

Tempo Libro Srl
Milano, IT
[Books from Tempo Libro Srl]

€13.60 Buy

‎Raffaelli Enrico G.‎

‎L'oroscopo del mondo. Il tema di nascita del mondo e del primo uomo secondo l'astrologia zoroastriana‎

‎brossura Nella Persia sassanide (III-VII sec. d.C.) l'astrologia era tenuta in grande considerazione, tanto da essere integrata nel sistema di credenze della religione di stato della corte sassanide, lo zoroastrismo. Il testo zoroastriano del IX sec. "Bundahisn", riportato nel presente volume, inserisce gli avvenimenti del primo giorno di esistenza del cosmo in una cornice astrologica. E' descritto l'oroscopo del mondo e il tema di nascita di Gayomard, il primo uomo della tradizione zoroastriana. Nel tema del mondo e in quello di Gayomard si trovano insieme elementi propri dell'astrologia sassanide e altri ideati in ambito classico e indiano.‎

MareMagnum

Mimesis Edizioni
Agrate Brianza, IT
[Books from Mimesis Edizioni]

€14.72 Buy

‎REICHELT Hans‎

‎Avesta reader. Text, notes, glossary and index‎

‎xiii + 304pp., 24cm., original 1911-edition, cart.cover (original softcover pasted on the upper plate), with interesting annotations (in erasable pencil), G, [Hans Reichelt, 1877-1939, Australian scholar of Indo-European and Iranian Studies: anthology of extracts in the original script or in Bartholomaean transcription from the Avestan corpus with detailed exegetical notes, written in English because Reichelt "was specially requested to do so by the Parsees who do not understand German"], X71359‎

‎REZA REZAII.‎

‎The environmental rules in Ancient Persia.= Âyîn-i zîst dar Irân-i bâstân: Pizhûhishî darbârah-i tabî'at va muhît-i zîst (zîst'bûm).‎

‎New Persian Paperback. Demy8vo. (22x 14 cm). In Persian with bilingual title on last page. 190, [2] p., ills. The environmental rules in Ancient Persia.= Âyîn-i zîst dar Irân-i bâstân: Pizhûhishî darbârah-i tabî'at va muhît-i zîst (zîst'bûm). The environmental rules in Ancient Persia.= Âyîn-i zîst dar Irân-i bâstân: Pizhûhishî darbârah-i tabî'at va muhît-i zîst (zîst'bûm).‎

‎Shea John‎

‎An Experience Named Spirit‎

‎Thomas More Press 1983. Nice clean copy with some yellow highlighter to text in very nice dustjacket. First Edition. Hard Cover. Very Good/Nearfine. 12mo - over 6�" - 7�" tall. Thomas More Press hardcover‎

Bookseller reference : 017113 ISBN : 0883471647 9780883471647

Biblio.com

Randy Burns
United States Estados Unidos Estados Unidos États-Unis
[Books from Randy Burns]

€7.75 Buy

‎TARAPOREVALA J. G. S.‎

‎Apologia del parsismo‎

‎in 16°, pp. 131, leg. edit. m/tela chiara con piatti e sguardie color., carta vergata, bella marca tip. dell'editore in fine. Breve saggio sulla religione di Zarathushtra dell'antico Iran. In ottimo stato. 426/33‎

MareMagnum

La Fenice
Sanremo, IT
[Books from La Fenice]

€22.50 Buy

‎UMÎD ATÂ'Î'FÂRD.‎

‎Payâmbar-i Ârîyâyî: Rîshah'hâ-yi Irân dâr kîsh'hâ-yi Jahânî.‎

‎New Persian Original bdg. HC. Roy. 8vo. (24 x 17 cm). In Persian. 600 p. Payâmbar-i Ârîyâyî: Rîshah'hâ-yi Irân dâr kîsh'hâ-yi Jahânî. Aryan Prophet: Iranian roots in world cults. A study on Zoroaster and Zoroastrianism.‎

‎Varenne Jean‎

‎Zarathustra. Storia e leggenda di un profeta‎

‎br. Per oltre venticinque secoli l'Occidente è stato perseguitato dal fantasma del misterioso profeta Zarathustra. Fu lui che, evocato da Nietzsche, gli permise di esprimere con lirismo sia il suo pessimismo, sia l'avvento di una nuova era e della trasvalutazione dei valori. Da Platone e Origene a Goethe e Rameau, da Erasmo a Shelley, filosofi e poeti di tutta Europa hanno evocato il volto segreto di chi era e continua a essere considerato l'inventore di una dottrina occulta ma visionaria. In questo libro, Jean Varenne ricostruisce la storia di un antico enigma, quello della religione mazdaica riformata da Zarathustra, diffusasi nelle regioni iraniche e dell'Asia centrale: una dottrina tanto diversa nelle sue origini quanto vicina nella sua ispirazione - come ci mostra Varenne - ai monoteismi abramitici.‎

‎WILLIAMS JACKSON A.V.‎

‎An Avesta grammar in comparison with Sanskrit. Part I: phonology, inflection, word-formation, with an introduction on the Avesta‎

‎xlviii + 273pp., 24cm., anastatic reprint of the original 1892-edition, former copy of the Belgian scholar Arnold van Lantschoot, softcover, stamp G, T71302‎

‎ZAEHNER R. C.‎

‎Zoroastro e la fantasia religiosa.‎

‎In-8°, legatura editoriale in tutta tela con sopracoperta illustrata, pp. 529(5). Con molte illustrazioni a colori a piena pagina. Oottimo esemplare.‎

MareMagnum

Daris s.r.l.
Lucca, IT
[Books from Daris s.r.l.]

€20.00 Buy

‎Zaehner R.C.‎

‎Zoroastro e la fantasia religiosa‎

‎In 8 (23x18) Legatura editoriale con sovraccoperta illustrata a colori. Piccolo strappo alla sovracopertina; pp.529 con 56 tavole di illustrazioni, 16 a colori e 40 in bianco e nero; Ottimo‎

MareMagnum

Booklovers.It
Novara, IT
[Books from Booklovers.It]

€45.00 Buy

Number of results : 55 (2 Page(s))

[1] 2 Next page