Professional bookseller's independent website

‎Poetry‎

Main

Parent topics

‎Literature ‎

See sub topics

Sub topics

Number of results : 217,429 (4349 Page(s))

First page Previous page 1 ... 418 419 420 [421] 422 423 424 ... 984 1544 2104 2664 3224 3784 4344 ... 4349 Next page Last page

‎Author Unknown‎

‎COUNTRY IDYLLS CA: 1890'S‎

‎London Paris NY: Raphael Tuck & Sons. Good. ca 1890. Hardcover. Clean gray pictorial cloth with gilt lettering. Text tight clean & intact. All edges gilt. Profusely illustrated with 9 chromo-lithographs & Color tinted drawings accompanying poetry by Lowell Bloomfield Coleridge Longfellow et al. Rated G due to front internal hinge cracked & rear just starting with covers firmly attached. Poetry; Chromo-lithograph; 8vo 8" - 9" tall; Unpaginated pages . Raphael Tuck & Sons hardcover‎

Bookseller reference : 6292

Biblio.com

Nick Bikoff, Bookseller
United States Estados Unidos Estados Unidos États-Unis
[Books from Nick Bikoff, Bookseller]

€33.84 Buy

‎Author Unknown‎

‎COUNTRY IDYLLS CA: 1890'S‎

‎Raphael Tuck & Sons hardcover London Paris NY: Raphael Tuck & Sons. Good. ca 1890. Hardcover. Clean gray pictorial cloth with gilt lettering. Text tight clean & intact. All edges gilt. Profusely illustrated with 9 chromo-lithographs & Color tinted drawings accompanying poetry by Lowell Bloomfield Coleridge Longfellow et al. Rated G due to front internal hinge cracked & rear just starting with covers firmly attached. Poetry; Chromo-lithograph; 8vo 8" - 9" tall; Unpaginated pages .‎

Bookseller reference : 6292

IOBA

Nick Bikoff, Bookseller
United States Estados Unidos Estados Unidos États-Unis
[Books from Nick Bikoff, Bookseller]

€33.84 Buy

‎AUTIN-GRENIER PIERE‎

‎HISTOIRES SECRETES‎

‎Laurence Olivier Four. 1982. In-12 Carré. Broché. Bon état. Couv. convenable. Dos satisfaisant. Intérieur frais. 204 pages. Tampon en page de garde. 'Poésie poche'.‎

‎AUTIZE, Pierre‎

‎Ecorces vives [ exemplaire dédicacé par l'auteur ]‎

‎Envoi de l'auteur, 1 vol. in-12 br., Nicolas-Imbert, Niort, 1971, 87 pp. Etat très satisfaisant (dos lég. frotté, bon état par ailleurs), pour cet exemplaire avec un envoi assez long à un autre poète. Français‎

MareMagnum

Cardinal
GRADIGNAN, FR
[Books from Cardinal]

€35.00 Buy

‎AUTIZE, Pierre , GRESSIER, André (préf.)‎

‎Pipeaux rustiques , poèmes [ exemplaire dédicacé par l'auteur ]‎

‎Envoi de l'auteur, 1 vol. in-12 br., éditions Le Sol Clair, 1950, 93 pp. Etat très satisfaisant (couv. lég. frottée, bon état par ailleurs, avec intérieur frais) pour cet exemplaire dédicacé et encore non-coupé. Français‎

MareMagnum

Cardinal
GRADIGNAN, FR
[Books from Cardinal]

€38.00 Buy

‎Autoengruppe:‎

‎Adam Und Eva Ein Kleines Brevier‎

‎Deutscher B�cherbund Stuttgart o.J. Deutscher B�cherbund, Stuttgart, o.J.. unknown‎

Bookseller reference : 64554

Biblio.com

Buchantiquariat Clerc Fremin
Germany Alemania Alemanha Allemagne
[Books from Buchantiquariat Clerc Fremin]

€460.00 Buy

‎Autoengruppe:‎

‎Es waren zwei K�nigslieder 1. Auflage‎

‎Aufbau - Verlag 1989. Aufbau - Verlag, 1989. unknown‎

Bookseller reference : 65171

Biblio.com

Buchantiquariat Clerc Fremin
Germany Alemania Alemanha Allemagne
[Books from Buchantiquariat Clerc Fremin]

€1,090.00 Buy

‎Autoengruppe:‎

‎Was ihr wollt‎

‎Arcadia Verlag o.J. Arcadia Verlag, o.J.. unknown‎

Bookseller reference : 65177

Biblio.com

Buchantiquariat Clerc Fremin
Germany Alemania Alemanha Allemagne
[Books from Buchantiquariat Clerc Fremin]

€460.00 Buy

‎autore E. Bagrickij traduttore V. Strada‎

‎L'ultima notte‎

‎autore E. Bagrickij traduttore V. Strada L'ultima notte. , Einaudi 1965, Copertina cartonata sporca lievemente. Tagli impolverati e ingialliti. Pagine ingiallite lievemente. Collana: "Collezione di poesia" n. 10. Buono (Good) . <br> <br> <br> <br>‎

MareMagnum

Librisaggi
Romania Rumanía Romênia Roumanie
[Books from Librisaggi]

€19.00 Buy

‎autore Mallarmè, a cura di A. Parronchi‎

‎Monologo improvviso - Il pomeriggio d'un fauno (testo a fronte in Francese)‎

‎autore Mallarmè, a cura di A. Parronchi Monologo improvviso - Il pomeriggio d'un fauno (testo a fronte in Francese). , Fussi Ed. 1951, Copertina cartonata sporca lievemente. Tagli impolverati e bruniti. Pagine brunite. Collana: "Il Melograno" n. 3. Buono (Good) . <br> <br> <br> <br>‎

MareMagnum

Librisaggi
Romania Rumanía Romênia Roumanie
[Books from Librisaggi]

€11.00 Buy

‎autore T. Crudeli a cura di G. Milani‎

‎Poesie. Con appendice di Prose e lettere‎

‎autore T. Crudeli a cura di G. Milani Poesie. Con appendice di Prose e lettere. , Arti Graf. G. Cianferoni 1989, Copertina cartonata sporca lievemente. Tagli impolverati e ingialliti. Pagine ingiallite. Buono (Good) . <br> <br> <br> <br>‎

MareMagnum

Librisaggi
Romania Rumanía Romênia Roumanie
[Books from Librisaggi]

€20.00 Buy

‎autore V. Ammirà a cura di S. Gambino‎

‎Ceceide. Poesie dialettali‎

‎autore V. Ammirà a cura di S. Gambino Ceceide. Poesie dialettali. , Ed. MIT 1975, Copertina plastificata sporca in modo lievissimo. Tagli sporchi di polvere e ingialliti in modo lievissimo. Pagine integre. Buono (Good) . <br> <br> <br> <br>‎

MareMagnum

Librisaggi
Romania Rumanía Romênia Roumanie
[Books from Librisaggi]

€25.00 Buy

‎Autore: Alexander Carmichael‎

‎Sidhe. Antiche leggende sui fairies‎

‎62 pagine. Rilegato in pelle con sovrastampe in oro, cucito a mano e stampato su carta pergamena. Tiratura di 500 copie numerate. Collana: I ginepri d'oro. Commento dell'editore: Nel vasto repertorio delle leggende celtiche, il Sìdhe è il territorio di transito verso l'altro mondo, e veniva considerato dai Celti come il punto di incontro degli antichi d i decaduti, delle fate, degli elfi, degli eroi e di alcuni esseri umani valorosi.‎

‎Autore: Alexandre Dumas; Introduzione di: Attilio Scarpellini; Traduzione di: Lucio Chiavarelli‎

‎Robin Hood. Edizione integrale‎

‎192 pagine. Brossura. Edizione integrale. Collana: Grandi Tascabili Economici, 587. Commento dell'editore: Ogni epoca, ogni generazione hanno avuto il loro Principe dei Ladri. Cavalleresco come Ivanhoe, spavaldo come D'Artagnan, Robin il proscritto ha la generosità di un santo e la giovialità di un ragazzo. Di sicuro l'arciere di Alexandre Dumas è il prototipo di una lunga serie di ladri gentiluomini. Il cinema lo ha a lungo inseguito nei labirinti di Sherwood, regno dell'allegria, dell'amicizia e delle sfide beffarde. Gli ha fatto assumere la scanzonata fisionomia di Douglas Fairbanks, la malinconica ironia di Sean Connery, il sorriso rassicurante di Kevin Costner, lo sguardo truce di Russell Crowe. Per i cartoni animati Robin è una volpe, l'inseparabile John un grosso orso. Ma nessuna immagine (come nessuno sbirro) è mai riuscita a imprigionarlo. La lotta che ha ingaggiato con il Potere è destinata a non aver mai fine. Perché Robin Hood è un mito: quello della giustizia che non ha pace e vaga per il mondo a risvegliare i suoi arcieri.‎

‎Autore: Alfonso Lopez de Baian; A cura di: Pilar Lorenzo Gradin‎

‎Cantigas‎

‎356 pagine. Brossura. Lingua: portoghese. Collana: Gli Orsatti, 30. Commento dell'editore: Don Afonso Lopez de Baian (ca. 1210-1280) pertenece a uno de los linajes más antiguos y prestigiosos de la nobleza medieval portuguesa. La tradición manuscrita le atribuye los siguientes textos: dos cantigas de amor, cuatro cantigas de amigo y cuatro cantigas de escarnio e maldizer. Su 'cancionero' ofrece una considerable variedad temática y estilística, acompañada de un alto grado de elaboración retórica. Sin duda, los textos que mejor ponen de manifiesto el carácter genuino del trovador son sus cantigas de escarnio e maldizer, que destacan en el corpus satírico gallego-portugués por los rasgos peculiares que presentan tanto a nivel formal como conceptual.. El cultivo de temas y motivos tópicos junto a otros de carácter innovador indican que Don Afonso de Baian fue capaz de combinar con maestría los datos que le brindaba la tradición con aportaciones de carácter individual, que permiten diferenciar gran parte de su producción literaria en el conjunto de la poesía trovadoresca del Occidente peninsular.‎

‎Autore: Andrea d'Ungheria; A cura di: Massimo Oldoni; Traduzione di: Alberto Tamburrini‎

‎Descrizione della vittoria riportata da Carlo conte d'Angiò‎

‎172 pagine. Brossura. cm 12 x 17. Collana di Studi Storici Medioevali. Commento dell'editore: La "Descriptio victoriae Karoli", scritta in Francia dopo il 1272 da Andrea d'Ungheria, già cappellano dei re d'Ungheria Bela (1235-1270) e Stefano V (1239-1272), è dedicata a Pietro, conte di Alançon, nipote di Carlo d'Angiò, e presenta una particolareggiata rasegna di personaggi, rivalità, alleanze e scontri definitivi tutti intrecciati intorno alle figure dei tre protagonisti dell'opera, Manfredi, Carlo e Clemen‎

‎Autore: Andrzej Sapkowski; Traduzione di: Raffaella Belletti‎

‎Il guardiano degli innocenti‎

‎378 pagine. Cartonato con sovracoperta. Collana: Narrativa Nord. Commento dell'editore: Geralt è uno strigo, un individuo più forte e resistente di qualsiasi essere umano, che si guadagna da vivere uccidendo quelle creature che sgomentano anche i più audaci: demoni, orchi, elfi malvagi… Strappato alla sua famiglia quand'era soltanto un bambino, Geralt è stato sottoposto a un durissimo addestramento, durante il quale gli sono state somministrate erbe e pozioni che lo hanno mutato profondamente. Non esiste guerriero capace di batterlo e le stesse persone che lo assoldano hanno paura di lui. Lo considerano un male necessario, un mercenario da pagare per i suoi servigi e di cui sbarazzarsi il più in fretta possibile. Anche Geralt, però, ha imparato a non fidarsi degli uomini: molti di loro nascondono decisioni spietate sotto la menzogna del bene comune o diffondono ignobili superstizioni per giustificare i loro misfatti. Spesso si rivelano peggiori dei mostri ai quali lui dà la caccia. Proprio come i cavalieri che adesso sono sulle sue tracce: hanno scoperto che Geralt è gravemente ferito e non vogliono perdere l'occasione di eliminarlo una volta per tutte. Per questo lui ha chiesto asilo a Nenneke, sacerdotessa del tempio della dea Melitele e guaritrice eccezionale, nonché l'unica persona che può aiutarlo a ritrovare Yennefer, la bellissima e misteriosa maga che gli ha rubato il cuore… «Leggere Sapkowski è come farsi ammaliare da un potente incantesimo.» Time‎

‎Autore: Andrzej Sapkowski; Traduzione di: Raffaella Belletti‎

‎Il guardiano degli innocenti. The Witcher‎

‎372 pagine. Brossura con alette. Collana: Le Stelle Nord. Commento dell'editore: Geralt è uno strigo, un individuo più forte e resistente di qualsiasi essere umano, che si guadagna da vivere uccidendo quelle creature che sgomentano anche i più audaci: demoni, orchi, elfi malvagi… Strappato alla sua famiglia quand'era soltanto un bambino, Geralt è stato sottoposto a un durissimo addestramento, durante il quale gli sono state somministrate erbe e pozioni che lo hanno mutato profondamente. Non esiste guerriero capace di batterlo e le stesse persone che lo assoldano hanno paura di lui. Lo considerano un male necessario, un mercenario da pagare per i suoi servigi e di cui sbarazzarsi il più in fretta possibile. Anche Geralt, però, ha imparato a non fidarsi degli uomini: molti di loro nascondono decisioni spietate sotto la menzogna del bene comune o diffondono ignobili superstizioni per giustificare i loro misfatti. Spesso si rivelano peggiori dei mostri ai quali lui dà la caccia. Proprio come i cavalieri che adesso sono sulle sue tracce: hanno scoperto che Geralt è gravemente ferito e non vogliono perdere l'occasione di eliminarlo una volta per tutte. Per questo lui ha chiesto asilo a Nenneke, sacerdotessa del tempio della dea Melitele e guaritrice eccezionale, nonché l'unica persona che può aiutarlo a ritrovare Yennefer, la bellissima e misteriosa maga che gli ha rubato il cuore…‎

‎Autore: Aneurin, Taliesin, Myrddin; A cura di: Silvio Canavese‎

‎Poemi e ballate celtiche‎

‎64 pagine. Rilegato in pelle con sovrastampe in oro, cucito a mano e stampato su carta pergamena. cm 15 x 20. Tiratura di 500 copie numerate. Collana: I ginepri d'oro, 3. Commento dell'editore: Il canto e la musica ebbero un ruolo importante nella vita sociale, religiosa e culturale dei popoli celtici. I Bardi, prima come classe minore della casta sacerdotale, poi come menestrelli itineranti, dopo la scomparsa dell'ordine druidico, ne rappresentarono l'essenza stessa per più di un millennio. I Bardi attingono così alle stesse radici della religiosità e della filosofia dell'essere autenticamente occidentali.. In questo prezioso volume vengono proposte alcune ballate dei più famosi bardi storici quali Taliesin e quel Myrddin divenuto poi Merlino nella Leggenda.. Da questi poemi pervasi dell'antico fuoco delle saghe si emana il sentore di una epoca lontana e si riscoprono i sapori forti e profondi di una vita vissuta vicino ai ritmi della natura, come era la vita dei nostri lontani antenati, quando la storia d'Europa era ancora giovane.. Una Collana a tiratura limitata, in copie numerate, di libri di qualità artigianale: rilegati in pelle con sovrastampe in oro, cuciti a mano e stampati su carta pergamena.‎

‎Autore: Antonio Foltran; A cura di: Antonio Menegon‎

‎La leggenda di Bianca‎

‎64 pagine. 6 ill. b/n. Brossura. Quarta di copertina: Ambientata nel Medioevo, la leggenda di Bianca si tramanda da secoli e il fantasma della sventurata ancella murata viva sembra aleggiare ancora nel diroccato castello di Collalto. È vasta la schiera degli autori che si sono occupati negli anni di Bianca di Collalto. Ed ogni volta, fin da subito, si avverte che il suo destino è segnato e che l'incalzare di una vicenda via via più drammatica altro non è che il preludio di un finale tragico. L'interesse popolare intorno alla storia della giovane sacrificata in un anfratto del castello, per mano della gelosissima quanto crudele contessa, viene rinnovato dal racconto di Antonio Foltran (1916-1998), figura poliedrica e maestro elementare a Collalto, racconto che viene presentato in questa pubblicazione. Con linguaggio erudito ed efficace, il maestro Foltran narra del matrimonio tra il conte Guiscardo di Collalto e Ildegonda di Dresda, figlia di re, narra dell'affetto morboso dello scudiero Sinibaldo, dei maltrattamenti subiti da Bianca, della sua morte violenta e dell'analoga fine riservata poi alla castellana. La trama del racconto di poco si discosta dalla leggenda arrivata fino ai giorni nostri, ma l'autore-maestro vuole rendere meno atroce la fine di Bianca, forse perché sa di dover leggere la storia ai suoi piccoli alunni.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎Il cavaliere nero. Alla ricerca del Santo Graal, 2‎

‎496 pagine. Cartonato stampato. Collana: Superpocket, 14; Serie: Alla ricerca del Santo Graal, 2. Quarta di copertina: Thomas di Hookton, il valoroso «arciere del re», è sopravvissuto alla battaglia di Crécy per accogliere la missione che il suo sovrano ha in serbo per lui: la ricerca della reliquia più importante della cristianità, il Santo Graal. La sua missione lo conduce dapprima nell'Inghilterra del Nord, devastata dal conflitto con gli scozzesi, poi nel villaggio natale, tra le rovine della casa che lo vide bambino, e infine al di là della Manica, dove Thomas ritorna cedendo inevitabilmente al richiamo della battaglia… Ma c'è qualcuno che lo sta seguendo, nemici misteriosi e spietati che uccidono e torturano e sono pronti ad abbracciare il male pur di rintracciare il simbolo del supremo Bene.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎Il cavaliere nero. Alla ricerca del Santo Graal, 2‎

‎486 pagine. Brossura. Collana: Teadue; Serie: Alla ricerca del Santo Graal, 2. Commento dell'editore: Il secondo episodio della trilogia Alla ricerca del Santo Graal. Thomas di Hookton, il valoroso «arciere del re», è sopravvissuto alla battaglia di Crécy per accogliere la missione che il suo sovrano ha in serbo per lui: la ricerca della reliquia più importante della cristianità, il Santo Graal. La sua missione lo conduce dapprima nell'Inghilterra del Nord, devastata dal conflitto con gli scozzesi, poi nel villaggio natale, tra le rovine della casa che lo vide bambino, e infine al di là della Manica, dove Thomas ritorna cedendo inevitabilmente al richiamo della battaglia…‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎Il signore della guerra. Le storie dei re sassoni‎

‎412 pagine. Brossura. Collana: Tea Più. Serie: Le storie dei re Sassoni, 5. Commento dell'editore e quarta di copertina: Le storie dei re sassoni: un eccezionale affresco medievale, una magistrale ricostruzione storica. Wessex meridionale, fine del IX secolo. Uhtred di Bebbanburg ha perso tutto: non ha più la sua amatissima moglie, morta durante il parto. Non ha più le sue terre, usurpate tempo addietro. Non ha più un re per cui combattere, perché Alfredo il Grande ormai è vecchio e malato, incapace di respingere gli invasori vichinghi e ossessionato dall'idea di convertire il mondo alla fede cristiana. Uhtred di Bebbanburg non ha più nulla per cui vivere, eppure c'è qualcosa che gli impedisce di lasciarsi morire. Qualcosa che da sempre è dentro di lui. È la furia del guerriero. Una furia pagana, nata tra i danesi che lo hanno addestrato all'arte della guerra e coltivata sugli innumerevoli campi di battaglia che ha calcato. Ora la sua furia ha un obiettivo preciso: reclamare Bebbanburg, la fortezza che gli spetta di diritto e che suo zio possiede in spregio alla legge e agli dei. Ora Uhtred combatterà per se stesso e per il suo destino, il destino di un guerriero nato.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎L'ultimo re. Romanzo. Le storie dei re Sassoni, 1‎

‎420 pagine. 1 mappa in b/n. Brossura. cm 12,8 x 19,6 x 2,1. gr 345. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Collana: Teadue, 1511; Le storie dei re Sassoni, 1. Commento dell'editore e quarta di copertina: Terra degli Angli, Anno del Signore 866. Quello che un giorno diventerà il regno d'Inghilterra è ancora una terra divisa in piccoli territori guidati da sovrani barbarici, appena convertiti al cristianesimo. La grandezza di Roma è un ricordo lontano, e dal mare giungono strane navi che portano uomini feroci, vichinghi, guerrieri del Nord, danesi soprattutto. Sono venuti per razziare, uccidere, distruggere, ma anche conquistare. Il giovane Uhtred, erede al titolo di aldermanno di Bebbanburg, dopo la morte del padre viene adottato dal re normanno Ragnar: nel giro di pochi anni impara il valore del coraggio, apprende a battersi e ad andare per mare, e diventa per Ragnar come un figlio. Ma l'intrigo, la passione e infine il tradimento riportano Uhtred dal suo vecchio precettore, che lo presenta all'unico sovrano in grado di opporsi all'orda degli uomini del Nord: Alfredo, che un giorno verrà chiamato il Grande. Per riconquistare il suo titolo, Uhtred comincia una seconda esistenza sotto il segno di Dio e dell'ultimo re libero degli Angli. Ma prima di poter vincere la definitiva battaglia lo aspetta ciò che ha sempre temuto e al tempo stesso atteso: affrontare il nemico in campo aperto.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎La Spada e il Calice. Romanzo‎

‎426 pagine. Brossura. gr 280. Collana: Best TEA; Serie: Alla ricerca del Santo Graal, 3. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Commento dell'editore: L'episodio conclusivo della trilogia Alla ricerca del Santo Graal. È un'impresa che pare destinata al fallimento ancor prima di essere affrontata: inoltrarsi con una squadra di arcieri e uomini d'arme nelle terre ostili della Francia meridionale, riconquistare un castello un tempo in mano inglese e trovare la reliquia più preziosa della cristianità. Una missione disperata, se al comando non ci fosse l'intrepido Thomas di Hookton.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎La Spada e il Calice. Romanzo‎

‎432 pagine. Rilegato con sovracoperta. gr 640. OTTIME CONDIZIONI. Collana: La Gaja Scienza, 741. Commento dell'editore: è un'impresa che pare destinata al fallimento ancora prima di essere affrontata: inoltrarsi con un manipolo di arcieri e uomini d'arme inglesi nelle terre ostili della Francia meridionale, riconquistare un castello un tempo in mano inglese e trovare la reliquia più preziosa della cristianità, il Santo Graal. Una missione disperata, se al comando non ci fosse l'intrepido arciere Thomas di Hookton, affiancato dal fedele Robbie Douglas e dal nobile normanno Sir Guillaume d'Evecque. Nell'arco di una notte, il castello viene espugnato con l'astuzia e la strada per Astarac, la zona dove sarebbe stato visto il sacro calice, è spianata. Ma, imprevisto, sorge un ostacolo: nelle segrete del castello è tenuta prigioniera Genevi ve, una giovane accusata di eresia e quindi condannata al rogo. La vista delle piaghe causate dalla tortura dell'inquisitore sul suo corpo e l'indomita luce nei suoi occhi inducono Thomas a decidere di lasciarla libera. Le conseguenze di questa scelta si rivelano fatali, perché tra gli uomini della guarnigione serpeggia la diffidenza nei confronti dell'eretica e la gelosia di Robbie, infatuato di Genevi ve, si trasforma ben presto in rancore verso l'amico. Ma la punizione peggiore per il comandante inglese giunge per bocca del vescovo, che lo dichiara scomunicato… Con l'episodio conclusivo della trilogia della ricerca del Graal, Bernard Cornwell regala ai lettori una nuova avventura senza esclusione di colpi ambientata nel cruento periodo della guerra dei Cent'anni.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Donatella Cerutti Pini‎

‎La Spada e il Calice. Romanzo‎

‎423 pagine. Brossura. gr 399. Collana: Teadue; Serie: Alla ricerca del Santo Graal, 3. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Commento dell'editore: L'ultimo episodio della trilogia della Ricerca del Santo Graal; le avventure di Thomas di Hookton, ambientate durante la sanguinosa Guerra dei Cent'anni si avviano alla loro conclusione. È un'impresa che pare destinata al fallimento ancor prima di essere affrontata: inoltrarsi con una squadra di arcieri e uomini d'arme nelle terre ostili della Francia meridionale, riconquistare un castello un tempo in mano inglese e trovare la reliquia più preziosa della cristianità. Una missione disperata, se al comando non ci fosse l'intrepido Thomas di Hookton. Nell'arco di una notte, il castello viene espugnato e la strada per Astarac, la zona dove sarebbe stato visto il sacro calice, è spianata. Ma, imprevisto, sorge un ostacolo: nelle segrete del castello è tenuta prigioniera Genevi ve, una giovane accusata di eresia e quindi condannata al rogo. La situazione precipita e in breve Thomas si ritrova solo e perseguitato; eppure non è disposto a rinunciare a nulla: né all'onore, né al sentimento che si è fatto strada nel suo cuore, né all'impresa suprema cui si sente chiamato: ritrovare il Santo Graal. La spada e il calice conclude in maniera trionfale la trilogia avventurosa che Cornwell ha dedicato alla ricerca del Graal: un grande affresco medievale nel quale spicca, in mezzo a una folla di personaggi e situazioni, la figura potente di Thomas, il ragazzo che diventò un eroe.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Gaetano Luigi Staffilano, Riccardo Valla‎

‎Il cuore di Derfel. Il romanzo di Excalibur‎

‎403 pagine. 2 mappe in b/n. Brossura. VOLUME IN OTTIME CONDIZIONI. Collana: I Faraoni; Excalibur, 2. Artù è stretto nella morsa dei nemici della Dumnonia. Il terribile re del Powys vuole lavare nel sangue l'offesa arrecata a sua figlia Ceinwyn, ripudiata da Artù a favore di Ginevra. I cavalieri solo grazie ai poteri di Merlino riescono a sopraffare i nemici. La pace, finalmente, potrebbe essere ristabilita, se non fosse che Ceinwyn, promessa a Lancillotto, accende di uno struggente amore il cuore di Derfel. Il prode guerriero, colui che ha sconfitto i demoni dell'Isola dei Morti, non ha saputo resistere allo sguardo della principessa. Le prove che lo aspettano per coronare il suo desiderio sono molte. E alla sorte di questo amore è appeso il destino dell'intera Britannia.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Gaetano Luigi Staffilano, Riccardo Valla‎

‎Il re d'inverno. Il romanzo di Excalibur‎

‎408 pagine. 2 mappe in b/n. Brossura. VOLUME IN OTTIME CONDIZIONI. Collana: I Faraoni; Excalibur, 1. Il grande Uther, re della Dumnonia, è morto. Come erede ha lasciato un bimbo di pochi mesi, nato nel cuore dell'inverno, debole e inerme: il nipote Mordred. Solo Artù, generoso guerriero, potrà proteggerlo dalle forze avverse e condurlo al regno. Solo lui potrà opporsi con la magica spada all'assalto dei Sassoni da oriente. Ma quando il valoroso reggente rifiuta un matrimonio di Stato per inseguire la bella Ginevra, la guerra con i vicini della Dumnonia si fa inevitabile. Dentro la Britannia la forza si raccoglie su Excalibur per la prima sfida. Con Il re d'inverno ha inizio l'avvincente saga del Medioevo celtico, magica e avventurosa.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Gaetano Luigi Staffilano, Riccardo Valla‎

‎Il tradimento. Il romanzo di Excalibur‎

‎360 pagine. 1 mappa in b/n. Brossura. VOLUME IN OTTIME CONDIZIONI. Titolo originale: Enemy of God. Collana: I Faraoni; Excalibur, 4. Artù è uscito vittorioso su innumerevoli nemici, ha visto i più valorosi guerrieri cadere di fronte al potere della sua spada. Ma il colpo feroce che lo attende non è quello di un uomo d'armi, bensì di una donna. Ginevra, la principessa amata da sempre e ritenuta ostaggio di Lancillotto, è in realtà alleata all'usurpatore. Diviso nel suo intimo, Artù sperimenta la più amara debolezza umana e sente che l'energia non lo sostiene più. Forse Merlino, rientrato in possesso dei Tesori della Britannia, può aiutarlo. Ma mentre Lancillotto continua a tramare per il potere, ecco che nuovamente i Sassoni muovono l'assalto della Britannia.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Gaetano Luigi Staffilano, Riccardo Valla‎

‎La spada perduta. Il romanzo di Excalibur‎

‎360 pagine. 2 mappe in b/n. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Collana: I Faraoni; Excalibur, 5. Rinconquistato l'amore di Ginevra, Artù si ritira con lei in Siluria. Ma nuove minacce lo costringono alla lotta. L'infida sacerdotessa Nimue ha rapito Merlino e ora cerca di impossessarsi di Excalibur. Chi impugnerà l'elsa di quella spada divina, infatti, continuerà a regnare. Una sola creatura può opporsi a questi paurosi disegni. Il suo nome è Morgana. Ma nemmeno lei riesce a porre fine agli incantesimi, alle lotte, agli odi cruenti. E Artù è chiamato all'ultimo, decisivo scontro per fermare Mordred, ormai suo mortale nemico. Prima che il mistero si richiuda sulla propria vita di guerriero, prima del portentoso segno finale di Excalibur.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Gaetano Luigi Staffilano, Riccardo Valla‎

‎La torre in fiamme. Il romanzo di Excalibur‎

‎356 pagine. 2 mappe in b/n. Brossura. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Collana: I Faraoni; Excalibur, 3. Al ritorno da una importante missione nell'Isola di Mon, il druido Merlino apprende che la sua torre è in fiamme e che i Tesori della Britannia sono stati rubati dai nemici del regno. Un oscuro presagio che porterà disgrazie… Infatti mentre Artù cerca di ricondurre alla ragione Tristano - fuggito in Britannia con Isotta - Lancillotto comincia a tramare contro di lui per impossessarsi del regno. E anche Mordred, il giovanissimo re designato, tende tranelli ad Artù e al fido Derfel. Fermare il morbo della divisione e dell'odio, impedire i disegni ambiziosi e fraudolenti di Lancillotto: una difficile missione attende Artù.‎

‎Autore: Bernard Cornwell; Traduzione di: Lidia Perria‎

‎L'arciere del re. Alla ricerca del Santo Graal, 1‎

‎490 pagine. Brossura. Collana: Teadue; Serie: Alla ricerca del Santo Graal, 1. Commento dell'editore: Alla ricerca del Santo Graal: primo episodio. Verso la metà del XIV secolo minacciosi venti di guerra soffiano sull'Europa: sta per scoppiare la guerra dei Cent'anni. La vigilia di Pasqua del 1342, una banda di mercenari bretoni devasta il villaggio di Hookton, penetra nella chiesa e si impadronisce di una preziosa reliquia: la lancia di san Giorgio. Nulla può contro la violenza dei soldati il giovane Thomas, che, terminata la razzia, giura vendetta e fa voto di recuperare la santa lancia. Il ragazzo ancora lo ignora, ma quella promessa lo porterà molto lontano…‎

‎Autore: Blake Morrison; Traduzione di: Massimo Birattari‎

‎La confessione di Gutenberg. Romanzo‎

‎336 pagine. Rilegato con sovracoperta. Collana: La Gaja Scienza, 651. Commento dell'editore: La confessione di Gutenberg è il romanzo che Blake Morrison ha dedicato al genio che inventò la stampa a caratteri mobili e con essa rivoluzionò la storia del mondo. Tutto, nella vita di Gutenberg, è avvolto nell'incertezza e nel mistero, a partire dal nome (a Magonza, il cognome della famiglia era Gensfleisch, "carne d'oca") e dalla data di nascita (quella tradizionale, molto simbolica e probabilmente falsa, è il 2‎

‎Autore: Brian Wood; Disegni di: Ryan Kelly‎

‎Northlanders Libro due. La croce + Il Martello‎

‎146 pagine. Ill. colori. Brossura. cm 16,8 x 25,7 x 0,7. gr 316. Collana: Northlanders, 2; Vertigo. Quarta di copertina: Clontarf, Irlanda. 1014 D.C. Gli invasori norreni governano con pugno di ferro l'Isola di Smeraldo. Ma c'è un uomo, figlio fedele di questa terra, che si rifiuta di arrendersi agli invasori Vichinghi. Conosciuto solo con il nome di Magnus, questo brutale nomade darà vita, da solo, a una vera e propria insurrezione. E l'unica cosa che gli sta davvero a cuore, oltre al versare il sangue dei suoi nemici, è la vita di sua figlia Brigid. Ma questo guerriero ha alle calcagna un ostinato inseguitore. Lord Ragnar Ragnarsson, uomo di fiducia del Re ed esperto investigatore, segue la pista disseminata di corpi che Magnus si lascia dietro attraverso la campagna e presto intuisce che il miglior modo per catturare l'assassino è costringerlo a scatenare il suo istinto omicida. Un uomo deciso a porre fine alla tirannia attraverso il massacro indiscriminato. Un altro altrettanto determinato a fermarlo. Ma proprio all'ultimo momento, un segreto oscuro del passato di Magnus sembra minacciare il buon esito della sua missione e il suo rapporto con Brigid. Lo scrittore Brian Wood (DMZ, Demo), che si è aggiudicato varie nomination agli Eisner Award, e il disegnatore Ryan Kelly (Lucifer, The New York Four) presentano un altro audace, sanguinoso capitolo di Northlanders, la saga ambientata al tempo dei Vichinghi.‎

‎Autore: Brian Wood; Disegni: Leandro Fernández‎

‎Northlanders Libro quattro. La vedova della pestilenza‎

‎"194 pagine. Ill. colori. Brossura. cm 16,8 x 25,5 x 0,8. gr 406. Collana: Northlanders, 4; Vertigo. Quarta di copertina: Un equilibrio perfetto di mistero, storia e disperata sopravvivenza. Questa è la più lunga e brutale delle storie di Northlanders pubblicate finora. Ambientato nella Russia vichinga dell'anno 1020, La vedova della pestilenza mostra la vita in un remoto avamposto assediato da una letale epidemia nel cuore di un gelido inverno. Mentre gli abitanti del villaggio si affrettano a chiudere fuori il mondo esterno, non si rendono conto di chi resta chiuso dentro con loro. "Fantastico… Come nelle migliori opere di Wood, Northlanders catapulta il lettore in un mondo dettagliato e ben documentato… una lettura franca e dura. Voto: A". Entertainment Weekly"‎

‎Autore: Candace Robb; Traduzione di: Amedeo Romeo‎

‎La Donna del Fiume. Thriller medioevale‎

‎420 pagine. 2 mappe in b/n. Brossura con alette. VOLUME IN OTTIME CONDIZIONI. Città di New York, marzo 1367. Nel corso di una delicata missione diplomatica guidata da Owen Archer, Ned, amico di Owen, viene accusato di un duplice omicidio che pare legato alla tragica morte, a Londra, della fidanzata di Ned, Mary. Molti sono i misteri nascosti dietro quelle morti e molti i retroscena di quella missione organizzata dall'Arcivescovo di York, John Thoresby, e alla quale sono legati fragili e sotterranei giochi di potere. Su uno sfondo storico e politico sapientemente ricostruito, i personaggi si muovono spinti dall'ambizione e dalla sete di potere in una spirale di intrighi che si allarga sempre più fino a coinvolgere le più alte sfere del regno.‎

‎Autore: Candace Robb; Traduzione di: Anna Crespi Bortolini‎

‎La taverna delle ombre. Thriller medievale‎

‎322 pagine. 1 mappa in b/n. Brossura con sovracoperta. Edimburgo, 1297. Sulla piazza del mercato, desolatamente spoglia di banchi, folla e allegria, campeggia sinistro il patibolo. Per le strade, i pochi passanti si muovono frettolosi e guardinghi, scrutando con sospetto i forestieri; ovunque, solo soldati, case bruciate, botteghe sprangate. Così si presenta la città occupata dagli inglesi, irriconoscibile agli occhi della giovane Margaret Kerr, giunta dal nord della Scozia per trovare il marito Roger, di cui non ha notizie da mesi, e gli assassini di Jack, cugino del marito. Anche Jack era partito alla volta di Edimburgo in cerca di Roger, ma aveva fatto ritorno avvolto in un sudario: uno squarcio nel ventre, un altro in gola, e una piccola pietra - forse un peso da telaio - stretta nel pugno. Forte di questo unico indizio, Margaret intraprende l'indagine in un clima avverso e violento: tra i crescenti delitti, l'omertà dei cittadini, l'incomprensibile ostilità del fratello, il chierico Andrew, e dello zio Murdoch, gestore della taverna. Mentre la rivolta contro gli oppressori si diffonde a macchia d'olio in tutto il paese e gli stessi ribelli si dividono in fazioni, Margaret si addentra con coraggio in una pericolosa rete di intrighi e tradimenti che rischiano di scardinare ogni sua certezza.‎

‎Autore: Candace Robb; Traduzione di: Cristina Cortellaro‎

‎L'amante del re. Romanzo storico‎

‎512 pagine. Brossura con alette. cm 12,5 x 19. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI, MACCHIOLINE GIALLE SU ALCUNE PAGINE. Collana: Piemme Bestseller. Commento dell'editore: Come avrei potuto essere diversa? È questo il dilemma della mia vita. Nell'Inghilterra del Trecento, Alice Perrers non può decidere del suo destino: l'unica strada che si dispiega di fronte a lei è quella dell'obbedienza. A soli quattordici anni viene strappata alla famiglia e costretta a sposare un ricco mercante per volere del padre. L'unione, che si rivela felice, è anche benedetta dalla regina madre. Ma su quello che è un grande onore grava un'ombra: un misterioso vincolo di obbedienza che obbliga Alice a vivere a corte come una prigioniera, mentre le assenze del marito si fanno sempre più frequenti e inspiegabili.Finché, un giorno, uno sfuggente emissario le consegna i grani del rosario di suo marito, con un messaggio: «Perdona e dimentica». Solo allora Alice si rende conto di quanti segreti il suo sposo - che non tornerà più - le nascondesse, segreti costati a lui pericolose inimicizie, cui ora lei stessa è esposta.La corte resta l'unico rifugio di Alice. Ma, ancora una volta, la sua protezione ha un prezzo: quando il re Edoardo III la elegge sua favorita, infatti, lei non può che cedere. Troverà inaspettatamente conforto in quell'amore, sincero e reciproco, mentre molti intorno a lei tramano per farla cadere in disgrazia. Imparerà a difendersi da intrighi e maldicenze, macchinazioni politiche e attentati alla sua stessa vita. Perché, se non può sottrarsi alle scelte che il mondo degli uomini e del potere continua a imporle, può almeno imparare a sopravvivere giocando d'astuzia.‎

‎Autore: Candace Robb; Traduzione di: Gianna Lonza‎

‎La Rosa del Farmacista. Thriller Medievale‎

‎132 pagine. Brossura. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Collana: Piemme Pocket. Anno del Signore 1363. Due morti misteriose sconvolgono la placida città di York, sepolta sotto un gelido manto di neve: un pellegrino senza nome e un soldato di nobili origini al servizio dell'Arcivescovo muoiono nell'abbazia di St. Mary. Stesso luogo, identici sintomi. A indagare sugli oscuri delitti viene chiamato il brillante Owen Archer, ex-arciere, rampollo di una nobile famiglia decaduta, che, sotto le mentite spoglie di apprendista, si intrufola nella bottega del farmacista per dipanare un groviglio di inquietanti segreti.‎

‎Autore: Cecilia Dart-Thornton; Traduzione di: Gianluigi Zuddas‎

‎L'albero di ferro. Romanzo‎

‎512 pagine. Cartonato con sovracoperta. cm 13,5 x 21,5. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Collana: Narrativa Nord. Commento dell'editore: Non più ragazzo, ma non ancora uomo, Jarred vive da sempre nelle desertiche regioni meridionali dei Quattro Regni di Tir. Benché amatissimo dalla madre e dai suoi amici, Jarred è inquieto: a seguirlo come un'ombra è infatti il ricordo del padre, che ha lasciato la famiglia molti anni prima. E, sebbene l'uomo avesse giurato alla moglie di fare ritorno, quella promessa si è finora rivelata vana. Eppure Jarred si è ormai convinto che la propria vita e quella del padre sono inestricabilmente legate: anche lui deve diventare un viaggiatore, destinato a trovare fortuna e gloria in Paesi lontani e misteriosi. Il giovane si mette dunque in cammino e ben presto raggiunge la regione dell'Acquitrino, una smisurata distesa segnata da corsi d'acqua, lagune e boscaglie inestricabili, dove l'aria sembra vibrare di magia ed esseri fatati si mescolano alla gente comune. Qui, in un luogo incredibilmente diverso da quello in cui è cresciuto, Jarred incontra Lilith, una donna che entrerà nei suoi sogni e gli ruberà il cuore: ma i due giovani amanti non possono sapere che un legame ben più profondo e antico del loro amore li unisce…‎

‎Autore: Cesare Pascarella; A cura di: Fiorenzo Nappo‎

‎La scoperta de l'America‎

‎64 pagine. Ill. b/n. Brossura. Collana: Curiosità del giardino di Epicuro, 28. Commento dell'editore: Con la descrizione puntuale, fantasiosa, umoristica, emozionante, fervida e patriottica del leggendario viaggio di Colombo, Pascarella vuole dimostrare che non è l'America, il paradiso terrestre sognato dagli emigranti, ma l'italia, un paese colmo di bellezze artistiche insuperabili, di uomini dalla genialità senza pari. L'atteggiamento ludico e lo spirito buffonesco aleggiano nei cinquanta sonetti de "La s‎

‎Autore: Christopher Paolini, Angela Paolini; Traduzione di: Maria Concetta Scotto di Santillo‎

‎La forchetta, la strega e il drago. Racconti da Alagaësia‎

‎288 pagine. 1 mappa a colori, 3 ill. b/n. Cartonato con sovracoperta. Collana: Argentovivo. Commento dell'editore e seconda di copertina: Un vagabondo e una bambina maledetta. Incantesimi e magia. E draghi, ovviamente. Bentornati nel mondo di Alagaësia! è passato un anno da quando Eragon ha lasciato Alagaësia in cerca del luogo perfetto in cui addestrare una nuova generazione di Cavalieri dei Draghi. È alle prese con una lista lunghissima di compiti e doveri: costruire una fortezza a misura di drago, discutere con i fornitori, vegliare le uova dei futuri draghi e tenere a bada i belligeranti Urgali e gli altezzosi Elfi. Poi una visione degli Eldunarí, una visita inaspettata e un'appassionante leggenda degli Urgali gli offrono la distrazione di cui ha tanto bisogno e gli mostrano le cose sotto un'altra prospettiva…Tre storie inedite ambientate ad Alagaësia, un assaggio della nuova vita di Eragon e un estratto dalle memorie di Angela l'erborista - di cui è autrice Angela Paolini, che ha ispirato il personaggio della strega - per tornare a immergersi nell'affascinante e antico mondo del Ciclo dell'Eredità.‎

‎Autore: Christopher Paolini; Traduzione di: Maria Concetta Scotto di Santillo‎

‎Inheritance o La volta delle anime. L'eredità. Libro quarto‎

‎848 pagine. 1 mappa. Cartonato con sovracoperta. cm 16 x 24 x 5,7. gr 1034. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Collana: Rizzoli Narrativa. Commento dell'editore e seconda di copertina: Tutto è iniziato con Eragon… Tutto finisce con Inheritance.. Sembrano appartenere a un'altra vita i giorni in cui Eragon era solo un ragazzo nella fattoria dello zio, e Saphira una pietra azzurra in una radura della foresta. Da allora, Cavaliere e dragonessa hanno festeggiato insperate vittorie nel Farthen Dûr, assistito ad antiche cerimonie a Ellesméra, pianto terribili perdite a Feinster. Una sola cosa è rimasta identica: il legame indissolubile che li unisce, e la speranza di deporre Galbatorix.. Non sono gli unici a essere cambiati, però: Roran ha perso il villaggio in cui è cresciuto, ma in battaglia si è guadagnato rispetto e un soprannome, Fortemartello; Nasuada ha assunto il ruolo di un padre morto troppo presto, e porta sulle braccia i segni dell'autorità che ha saputo conquistare; il destino ha donato a Murtagh un drago, ma gli ha strappato la libertà.. E ora, per la prima volta nella storia, umani, elfi, nani e Urgali marciano uniti verso Urû'baen, la fortezza del traditore Galbatorix. Nell'ultima, terribile battaglia che li attende rischiano di perdere ciò che hanno di più caro, ma poco importa: in gioco c'è una nuova Alagaësia, e l'occasione di lasciare in eredità al suo popolo un futuro in cui la tirannia del re nero sembrerà soltanto un orribile sogno.‎

‎Autore: Christopher Paolini; Traduzione di: Maria Concetta Scotto di Santillo‎

‎Inheritance. L'eredità. Libro quarto‎

‎848 pagine. 1 mappa. Brossura. gr 680. Titolo originale: Inheritance (Inheritance, Book 4), Random House 2011. Collana: BUR Biblioteca Universale Rizzoli. Classici Best; L'eredità, 4. Commento dell'editore: Sembrano appartenere a un'altra vita i giorni in cui Eragon era solo un ragazzo nella fattoria dello zio, e Saphira una pietra azzurra in una radura della foresta. Da allora, Cavaliere e dragonessa hanno festeggiato insperate vittorie nel Farthen Dûr, assistito ad antiche cerimonie a Ellesméra, pianto terribili perdite a Feinter. Una sola cosa è rimasta identica: il legame indissolubile che li unisce, e la speranza di deporre Galbatorix. Non sono gli unici a essere cambiati, però: Roran ha perso il suo villaggio, ma in battaglia si è guadagnato rispetto; Nasuada ha assunto il ruolo di un padre morto troppo presto; il destino ha donato a Murtagh un drago, ma gli ha strappato la libertà. E ora, per la prima volta nella storia, umani, elfi, nani e Urgali marciano uniti verso Urû'baen, la fortezza del traditore Galbatorix, per un'ultima, terribile battaglia. In gioco c'è una nuova Alagaësia, e l'occasione di lasciare in eredità al suo popolo un futuro in cui la tirannia del re nero sembrerà soltanto un orribile sogno…‎

‎Autore: Christopher Paolini; Traduzione di: Maria Concetta Scotto di Santillo‎

‎Inheritance. Romanzo. L'eredità. Libro quarto‎

‎848 pagine. 1 mappa. Cartonato con sovracoperta. gr 920. VOLUME IN BUONE CONDIZIONI. Titolo originale: Inheritance (Inheritance, Book 4). Collana: Narrativa ragazzi; L'eredità, 4. Commento dell'editore: Sembrano appartenere a un'altra vita i giorni in cui Eragon era solo un ragazzo nella fattoria dello zio, e Saphira una pietra azzurra in una radura della foresta. Da allora, Cavaliere e dragonessa hanno festeggiato insperate vittorie nel Farthen Dûr, assistito ad antiche cerimonie a Ellesméra, pianto terribili perdite a Feinster. Una sola cosa è rimasta identica: il legame indissolubile che li unisce, e la speranza di deporre Galbatorix. Non sono gli unici a essere cambiati, però: Roran ha perso il villaggio in cui è cresciuto, ma in battaglia si è guadagnato rispetto e un soprannome, Fortemartello; Nasuada ha assunto il ruolo di un padre morto troppo presto, e porta sulle braccia i segni dell'autorità che ha saputo conquistare; il destino ha donato a Murtagh un drago, ma gli ha strappato la libertà. E ora, per la prima volta nella storia, umani, elfi, nani e Urgali marciano uniti verso Urû'baen, la fortezza del traditore Galbatorix. Nell'ultima, terribile battaglia che li attende rischiano di perdere ciò che hanno di più caro, ma poco importa: in gioco c'è una nuova Alagaësia, e l'occasione di lasciare in eredità al suo popolo un futuro in cui la tirannia del re nero sembrerà soltanto un orribile sogno.‎

‎Autore: Claudio Foti; Postfazione di: Gianfranco de Turris‎

‎Ombre su Campo Marzio‎

‎136 pagine. Brossura. Collana: Le Ali della Fantasia, 2. Commento dell'editore: Le vicende narrate prendono spunto da avvenimenti storici per poi librarsi nella fantasia. Questo romanzo ripercorre, più o meno fedelmente, la storia di un viaggio fatto nel 969 da Gerberto d'Aurillac, il futuro papa Silvestro II, personaggio controverso e carismatico che con il suo talento e la sua personalità è al centro di moltissime vicende storiche e leggendarie. Ricostruire in maniera coinvolgente e credibile la vita quotidiana di quegli anni non è stato facile, ma spero di poter regalare ai miei lettori un po' di quell'atmosfera lontana e, per i più di loro, altrimenti irraggiungibile. Non tutto quanto narrato può essere incasellato in avvenimenti storici ben definiti, ma la maggior parte, credetemi, sì. Il conte Borell, il vescovo Attone, papa Giovanni XIII e naturalmente Gerberto d'Aurillac, il papa mago, sono realmente esistiti. Silvestro II è un personaggio strano. Uomo scomodo il cui pensiero precorreva i tempi, e che solo di recente è stato debitamente rivalutato. Uomo estremamente affascinante, di vasti interessi e profonda cultura, per le cui qualità fuori dal comune è stato ed è tuttora oggetto d'indagine da parte di studiosi di varie discipline.‎

‎Autore: Dante Alighieri; A cura di: Raffaello Fornaciari, Piero Scazzoso‎

‎La Divina Commedia con postille e cenni introduttivi del prof. Raffaello Fornaciari riveduti dal prof. Piero Scazzoso. Edizione minuscola ad uso delle letture pubbliche e delle scuole‎

‎XXIV-584 pagine. Brossura. cm 7,5 x 12. Prima edizione: 1904‎

‎Autore: David Camus; Traduzione di: Paola Lanterna‎

‎Il cavaliere della vera croce. Romanzo storico‎

‎444 pagine. Brossura con sovracoperta. VOLUME IN OTTIME CONDIZIONI. Collana: Piemme Pocket. 312 d.C. È la vigilia di una decisiva battaglia. Un angelo compare in sogno all'imperatore Costantino, gli mostra una grande croce di fuoco e gli dice: «In questo segno vincerai». Così accade. Costantino, in segno di riconoscenza, trova sotto il Golgota la Vera Croce, quella su cui è stato crocifisso Cristo, e gli costruisce intorno il Santo Sepolcro di Gerusalemme. Terrasanta, 1187. All'indomani della battaglia di Hattin, la terra trasuda del sangue dei cavalieri crociati massacrati dai Saraceni. Quando Morgenne apre gli occhi su quella carneficina si sente perduto: la Vera Croce è caduta nelle mani degli infedeli. Il Saladino non ha bisogno di altre armi per sconfiggere la cristianità e prendere Gerusalemme.‎

‎Autore: David Eddings; Traduzione: Grazia Gatti‎

‎I Guardiani della luce. Romanzo. Epopea dei Mallorean, 1‎

‎416 pagine. 1 mappa in b/n. Rilegato in tela con sovracoperta. Collana: Pandora; Epopea dei Mallorean, 1. Secondo la profezia, Garion, re di Riva e sposo della fiera Ce' Nedra, deve guardarsi dal misterioso Zandramas. E di nuovo ecco che la Profezia delle tenebre si scontra con la Profezia della luce, in una lotta che vede Garion reggere sulle spalle il destino del mondo.‎

Number of results : 217,429 (4349 Page(s))

First page Previous page 1 ... 418 419 420 [421] 422 423 424 ... 984 1544 2104 2664 3224 3784 4344 ... 4349 Next page Last page